Skip to main content

Insieme a Luftfahrt ohne Grenzen e. V., Regine Sixt Kinderhilfe invia alla Turchia un camion con donazioni in natura.

La situazione dei rifugiati siriani/irraqi in Turchia, metà dei quali sono bambini, sta diventando sempre più difficile. Nel frattempo, ci sono circa 2 milioni di rifugiati in Turchia e 280.000 sono ospitati in campi profughi. Particolarmente disperata è la situazione dei "Rifugiati urbani", i rifugiati che vivono nelle grandi città. Solo nell' area di Ankara ci sono circa 52.000.

.


Per questa situazione devastante Luftfahrt ohne Grenzen e. V. organizzato un convoglio di aiuti alla Turchia. Grazie al supporto di Brandsteamtex GmbH, che il Regine Sixt Kinderhilfe Stiftung ha donato 18 europallet di abbigliamento e aviazione senza frontiere, un camion potrebbe essere caricato completamente con i nostri beni di soccorso.

Il convoglio ausiliario, costituito da 7 autoarticolati di grandi dimensioni, messo in moto il 22.06.2015. Il 29 giugno a Gaziantep arriveranno ad Ankara, insieme ai 7 camion tedeschi, uno o due autoarticolati con set per l' igiene, set da cucina, generi alimentari di base e ventilatori.