Skip to main content

Fedele ad una buona tradizione, la Fondazione per l'assistenza ai bambini Regine Sixt ha visitato i bambini malati anche quest' anno in molte cliniche.

Angefangen von der Haunerschen Kinderklinik, der Onkologischen Station in Schwabing über das Klinikum Großhadern bis zum Herzzentrum München, freuten sich viele kleine Patienten über ein willkommene Abwechslung des Krankenhausalltages.


Questo anno siamo stati accompagnati da un' attrice Jana Pallaske, che ha letto ai bambini la storia sentimentale di Natale di Virginia O' Hanlon. Naturalmente, Babbo Natale - accompagnato dal suo compagno di canto - non poteva mancare.

I bambini, così come i loro genitori, hanno gustato gli zaini ripieni di cioccolato e pan di zenzero e un regalo personale. Per qualche ora le malattie e le sofferenze sono state dimenticate.
Oltre alle visite a Monaco di Baviera SIXT dipendenti provenienti da tutta la Germania, tra gli altri a Berlino, Amburgo, Francoforte, Kassel, Stoccarda, Hannover e Cottbus sono andati alle cliniche dei bambini lì e ha armeggiato e donato i bambini.

Un ringraziamento speciale va anche ai nostri colleghi in Lituania e Guadalupa, che in altre parti del mondo hanno reso felici anche i bambini per il Natale.

 

 

 

Regione visite natalizie nelle regione centrale

Giovedì 4 dicembre il nostro Nikolaus (Henneberg) e i suoi diligenti collaboratori (Ms. Emde, Ioannidou e Gladen) hanno imballato la sua slitta con tante piccole sorprese e si sono diretti verso Universitätsklinik Frankfurt.
Nel nome di Asciugare piccole lacrime, hanno visitato l' ospedale dei bambini e hanno presentato ai bambini colpiti dal cancro borse di Natale piene di giocattoli e spuntini.
Non ci volle molto tempo e già molte borse furono consegnate e disimballate. I bambini hanno ringraziato con occhi brillanti e un ampio sorriso.
Infine, una foto è stata scattata come souvenir e si può dire con orgoglio che il "regalo di Natale" è stato un successo assoluto!

Visita natalizia all' ospedale di Olga

Olga Hospital a Stoccarda Il 04.12.14 abbiamo visitato i bambini dell' ospedale Olga a Stoccarda, che devono rimanere lì a causa del cancro. Per ogni bambino c' era uno zaino SIXT con piccoli regali, come palline o automobili.
Inoltre, abbiamo avuto una borsa Babbo Natale pieno di dolci per ogni bambino. La maggior parte dei bambini ha soggiornato nella sala giochi dell' ospedale. Così la maggior parte dei regali sono stati distribuiti proprio lì. Tuttavia, anche i bambini che non si trovavano nella sala giochi hanno ricevuto dei regali. Abbiamo camminato nelle stanze - dove era permesso - e distribuito i regali che avevamo portato con noi.

La gioia più grande, tuttavia, è stato il negozio per i bambini, che abbiamo donato oltre ai piccoli regali. Il signor Michalec ha costruito il negozio insieme al signor Limper e ai bambini. I bambini sembravano avere grande piacere nel costruire insieme. Dopo l' assemblaggio, gli articoli corrispondenti sono stati riposti negli scaffali e il registratore di cassa è stato allestito nel posto giusto.

C' era una bella atmosfera pre-natalizia, in cui ognuno di noi si sentiva molto confortevole. Desideriamo ringraziarvi dal profondo del cuore per l' opportunità di vivere questa esperienza!
Grazietevi dal fondo del mio cuore anche ai dipendenti della SIXT Benjamin Michalec, Julian Limper, Milica Mijatovic, Valerie Kikaj, Maria Morillo Benitez.

Visita del reparto oncologico dei bambini nel Regno Unito ad Amburgo

Nel 04.12.14.14 cinque aiutanti di Natale si sono recati a visitare il reparto cancro dei bambini di Universitäts-Krankenhaus- Eppendorf ad Amburgo per conto della Fondazione Regine Sixt Children's Help. La signora Nicole Stamer-Masurat, la signora Svenja Mattschull, la signora Ariane Buss, il signor Jens Gogolin e il signor Oliver Milord avevano un sacco di bagagli con loro.
Oltre ai numerosi regali, abbiamo portato anche alcuni materiali artigianali. Per oltre 3 ore abbiamo decorato le candele insieme ai bambini, forgiato e chiacchierato sulla prossima stagione natalizia. I risultati dell' artigianato sono davvero impressionanti. Longly, i bambini hanno aspettato i regali che abbiamo presentato alla fine della nostra visita.
Ancora una volta è stato un pomeriggio pieno di eventi e informale, che abbiamo potuto sperimentare sul rione con i bambini. A quel tempo, molte preoccupazioni sono sbiadite sullo sfondo e siamo riusciti a vedere molti amici agli occhi dei bambini.

SIXT Hannover visita l' ospedale per bambini della MHH

Il 05.12.2014 Nikolaus (Matthias Grote) insieme ai suoi angeli natalizi (Katharina Rybkowski e Sylvia Lukas) ha visitato i bambini del reparto oncologico infantile della MHH Hannover.
Come negli anni precedenti, la signora Krüger e la signora Krause, entrambe educatrici dei reparti, hanno accompagnato lo staff della SIXT.
I sacchetti di Babbo Natale pieni di libri, giochi, giocattoli coccolati e naturalmente dolciumi sono stati donati ai pazienti con poche parole personali da Babbo Natale e i suoi angeli.
Non solo i piccoli pazienti erano soddisfatti della visita di Babbo Natale e dei suoi angeli.
Anche i genitori, le suore e i medici dei reparti erano entusiasti dell' impegno del personale della SIXT.
Un grande giorno che ha regalato a tutti molta gioia e un Babbo Natale che ha messo un sorriso sui volti dei bambini.
Il regalo più bello per i volontari: gli occhi radianti dei bambini!

SIXT Berlino visita l' ospedale per bambini Charité

Ieri, 4 colleghi motivati di Regine Sixt hanno visitato Asciugare le piccole lacrime 3 reparti per bambini del Virchow-Klinikum di Berlino-Berlinicum.
Dotato di molti zaini completi SIXT e un mago abbiamo iniziato nella psichiatria infantile. Dopo una piccola canzone dei bambini, il mago li ha stupiti. Infine, tutti hanno ricevuto il loro regalo SESTO e siamo passati alla cardiologia.
Complessivamente abbiamo regalato regali a circa 80 bambini, tutti molto felici e ringraziati con occhi brillanti.
Grazie mille all' onorevole Sauer per averci concesso il permesso.

Klinikum Kassel

Mandy Schuster - Regione Supervisore Nord-Ovest:

Grazie alla buona preparazione e all' accompagnamento empatico durante tutto il giorno, siamo riusciti a evocare qualche sorriso sulle facce piccole e grandi di Kassel.
Ma non solo il paziente, ma anche noi siamo stati molto felici e soddisfatti di questo giorno.

Ospedale universitario per la dialisi a Colonia

Cari colleghi, quando avete letto questa lettera, probabilmente sono con i miei elfi Anna Kufeld, Isabel Pätzold & Bartosch Adamow, confezionare regali magicamente e prepararli per i molti bambini là fuori.
Come sicuramente sapete, anche quest' anno ho dato molti bambini. Le reazioni sono state molto cordiali. Abbiamo avuto molto lavoro da fare. Gli occhi incantevoli dei bambini ne sono valsi davvero la pena anche quest' anno. Anna, Isa & Bartosch mi ha sempre aiutato a fare i regali nella slitta, perché tutti i bambini sono stati molto bravi anche quest' anno. A seguito di un suggerimento importante da parte dei miei elfi, mi sono imbattuto in un gruppo di bambini e adolescenti nella clinica di dialisi di Colonia. Tutte queste piccole creature speciali hanno molti sogni e desideri. Ma ognuno dei bambini e dei giovani ha un desiderio uguale.......... Un nuovo rene. Alcuni devono andare alla dialisi una volta alla settimana, altri ogni due giorni e molti devono tornare alla dialisi ogni giorno. E' molto triste vedere che cosa devono accettare questi bambini, siamo andati a questo modesto gruppo martedì e mercoledì scorso e speravamo di soddisfare almeno in parte i loro desideri. Con successo! I miei aiutanti hanno scattato un sacco di foto ricordo e ho donato personalmente ogni bambino. Le reazioni erano belle. Tanti volti sorridenti. Ero molto felice di visitare i bambini e mettere un sorriso sui loro volti. Questa visita ci ha commosso molto e speriamo che presto si sentiranno meglio.

I bambini non conoscono né passato né futuro, e - cosa non può accadere a noi adulti - godono del presente.

SIXT Guadalupa visita la clinica per bambini

La settimana scorsa, SIXT Guadalupa ha messo un sorriso sul volto dei bambini gravemente malati e disabili che hanno dovuto passare del tempo in ospedale via Babbo Natale. Ma Babbo Natale non è venuto nella sua slitta come al solito, ma in un idrovolante SIXT, perché probabilmente avrebbe avuto problemi con la sua slitta a causa della mancanza di neve nei Caraibi. I bambini sono stati sorpresi con uno spettacolo magico e piccoli regali.
SIXT Guadalupa è stata felice di asciugare le lacrime dei bambini e mettere un sorriso sul viso per almeno un giorno.

SIXT Lituania

Insieme all' agenzia di eventi Live Nation Lietuva e all' Ordine di Malta, SIXT Lituania ha visitato un centro diurno a Kaunas. Un grande sogno dei bambini è diventato realtà, perché i loro personaggi preferiti dell' era glaciale erano presenti dal vivo.