Skip to main content

La Fondazione per l'Assistenza ai Bambini Regine Sixt sostiene al Kinderhaus AtemReich.

Nell'AtemReich, i bambini che devono essere ventilati a causa della loro malattia o disabilità o che sono minacciati di affanno hanno la possibilità di essere curati e sostenuti in una forma di vita simile a quella di una famiglia. Ciò che è abbastanza comune per i bambini sani è un'esperienza straordinaria per questi bambini: come camminare spensierati o strisciare, sentire l'erba sotto i loro piedi o fare una gita al lago. Il ventilatore è un compagno vitale. Nell'Atemreich, che ha aperto le sue porte nell'aprile 2008, i bambini dovrebbero essere in grado di condurre una vita il più normale possibile nonostante la loro malattia.

In un approccio di cura olistico e interdisciplinare (medicina, cura, pedagogia, terapia) i bambini colpiti e le loro famiglie sono accompagnati e sostenuti per facilitare una successiva cura nell'ambiente domestico. L'attenzione è focalizzata sulla cura e il sostegno individuale dei bambini da parte del team del centro di accoglienza AtemReich e sull'ambiente competente dell'Ospedale pediatrico del Terzo Ordine.

Attualmente nella casa di AtemReich vivono 21 bambini malati terminali che necessitano di respirazione artificiale. Per i bambini che non possono essere trasferiti in un ambiente domestico dopo il trattamento acuto per motivi medici, il centro offre una casa in cui possono ricevere cure mediche, pedagogiche e terapeutiche, ma anche assistenza e sostegno.


I bambini sono accuditi in tre gruppi. Con il sostegno della Regine Sixt Children's Aid Foundation è possibile ristrutturare la sede del Gruppo Wiesengrün. Inoltre, sono stati acquistati quattro inalatori mobili e due seggiolini per bambini per escursioni nella natura, un nuovo letto per anziani e un PC per consentire ai bambini di entrare in contatto con i genitori, che spesso vivono lontano, via Skype. Inoltre, è stato acquistato un pianoforte per il trattamento musicoterapeutico dei bambini.