Skip to main content

Altre due aule offrono agli studenti delle scuole elementari africane un migliore accesso all' istruzione.

Una volta la visita scolastica in Kenya era un privilegio riservato a un piccolo numero di alunni. Questa situazione non è migliorata fino a quando il governo non ha mantenuto la promessa elettorale nel 2003 e ha abolito le tasse scolastiche per le scuole elementari. Per la prima volta, ha fornito l' accesso all' istruzione ai bambini delle famiglie più povere. Improvvisamente, altri 1,7 milioni di bambini sono andati a scuola. Ma gli investimenti nel settore dell' istruzione non si sono concretizzati. Tanto più che il sistema scolastico è a malapena in grado di far fronte al crescente numero di alunni

.


Quando inizia il lavoro di Bonfaremo e. V. L' associazione è coinvolta in vari modi nel campo dell' istruzione, ma aiuta anche le persone ad aiutare se stesse in Kenya e Tanzania. Con la fondazione della King's Academy a Loitokitokok, i bambini delle scuole elementari ricevono un sostegno individuale (</strong) per quanto possibile, dato che le dimensioni della classe di solito non superano i 30 bambini.</p>

Per dare al maggior numero possibile di bambini l' accesso alla scuola, Regine Sixt Kinderhilfe finanzia la costruzione di altre due aule. Questo è un progetto lungimirante, in quanto la manutenzione della scuola è garantita dagli abitanti del villaggio attraverso l' azienda agricola affiliata.